Chi siamo

L’Area Formazione del Consorzio dei Comuni Trentini progetta ed organizza corsi, seminari e convegni per i Dipendenti e gli Amministratori degli Enti soci su tutte le materie di competenza dell'Ente Locale, sia a livello territoriale che presso la propria sede. Annualmente sono oltre 10.000 i partecipanti che seguono tali iniziative formative

La formazione è una leva strategica per lo sviluppo professionale del capitale umano e per la realizzazione di obiettivi di innovazione e cambiamento all’interno della Pubblica Amministrazione.

La metodologia di approccio dell’Area Formazione nei confronti delle esigenze degli Associati comprende le seguenti fasi:

  • analisi dei fabbisogni, per individuare le necessità formative degli Associati in relazione al contesto socio-territoriale di riferimento;
  • progettazione degli interventi di formazione, al fine di tradurre l’analisi dei fabbisogni in pianificazione di interventi formativi concreti;
  • erogazione della formazione, direttamente in aula o sfruttando la tecnologia della F.A.D. (Formazione a Distanza);
  • monitoraggio e valutazione dei risultati, per rilevare il livello di apprendimento e anche della qualità percepita del processo formativo.

Questa modalità di intervento  ha avuto un forte riscontro in termini di efficacia e soddisfazione presso i nostri Associati, i quali rappresentano gli Enti chiamati a confrontarsi con le richieste più immediate provenienti dal territorio e a risponderne direttamente.

L’Area Formazione individua dunque nella preparazione e nell’aggiornamento uno strumento fondamentale per l’innalzamento del livello qualitativo dei servizi offerti dall’Amministrazione nei confronti del cittadino, mettendo a disposizione degli Associati un’ampia serie di iniziative come corsi base, corsi di aggiornamento, incontri di approfondimento, percorsi formativi, seminari e convegni, inerenti le diverse aree:

  • amministrativa e giuridica
  • ragioneria, tributi e patrimonio         
  • servizi demografici e commercio      
  • lavori pubblici e sicurezza sul lavoro
  • polizia amministrativa e municipale, custodi forestali         
  • urbanistica, ambiente e tutela del territorio  
  • gestione del personale e sviluppo organizzativo      
  • culturale e sociale      
  • certificazione ambientale

È inoltre prevista un’area specifica, interamente dedicata agli Amministratori.

In questo modo si dà vita ad un circolo virtuoso, dove gli operatori diventano i veri protagonisti del processo di trasformazione poiché lo sviluppo delle competenze consente prestazioni più efficaci, ma anche condizioni di lavoro più appaganti.

Venerdì, 10 Ottobre 2014 - Ultima modifica: Lunedì, 12 Dicembre 2016