Progetto Certificazione forestale sostenibile

La presente sezione è composta da due sotto-sezioni

  1. area pubblica GT PEFC Trentino, all’interno della quale è possibile consultare: Manuale di Gestione Forestale Sostenibile, Politica di GFS, Organigramma, Inquadramento territoriale, Linee Guida Piani di Gestione, Certificato di Gestione Forestale Sostenibile;
  2. area riservata GT PEFC Trentino, all'interno della quale è possibile consultare, previa richiesta di login e password all'indirizzo mail pefc@comunitrentini.it.: Sintesi dei Piani di Gestione, Procedure, Moduli e Registri. L'accesso all'area riservata è consentito a custodi, proprietari forestali, parti interessate, organismo di certificazione e PEFC Italia.

La SSG del GT PEFC Trentino fornisce inoltre, informazioni e documenti relativamente a dati e contenuti dei registri e dei moduli di sistema. L’accesso a detta documentazione è consentito, per gli aventi diritto, previa compilazione del modulo “richiesta accesso a documentazione GFS”.

La certificazione della Gestione Forestale Sostenibile è uno strumento con cui un proprietario forestale può dimostrare di gestire le proprie foreste senza danneggiarle, ma anzi rispettandole e, ove possibile, migliorandole.

Consiste in un processo tramite il quale un OdC esterno, indipendente e accreditato presso l’organismo nazionale SINCERT, attesta che una foresta viene gestita in conformità alla definizione di Gestione Forestale Sostenibile: “la gestione e l’uso delle foreste e dei terreni forestali nelle forme e ad un tasso di utilizzo che consentano di mantenerne la biodiversità, produttività, capacità di rinnovazione, vitalità e potenzialità di adempiere, ora e nel futuro, a rilevanti funzioni ecologiche, economiche e sociali a livello locale, nazionale e globale, senza comportare danni a ecosistemi” (Conferenza Interministeriale per la protezione delle foreste in Europa, Helsinki 1993).

Il sistema PEFC (Programme for Endorsement of Forest Certification schemes) certifica che le forme di gestione boschiva rispondono a determinati requisiti di “sostenibilità”, dal punto di vista ecologico, economico e sociale.

 Lo schema di certificazione forestale PEFC è un’iniziativa promossa dai proprietari forestali e da una parte del settore dell’industria del legno europei, a partire dal 1998, in alternativa ad altri sistemi di certificazione, ritenuti poco indicati soprattutto per la certificazione delle proprietà forestali di ridotta dimensione.

Si tratta di un sistema di certificazione specifico per il settore forestale che si basa su quanto definito e condiviso nell’ambito del processo pan europeo per l’implementazione di una Gestione Forestale Sostenibile (GFS), cioè sulle risoluzioni delle Conferenze Interministeriali di Helsinki, Lisbona e Vienna rispettivamente del 1993,1998 e 2003. Il sistema intende fornire una serie di principi di riferimento e apposite regole finalizzate alla definizione di standards per le azioni attivabili a livello nazionale. In particolare, il PEFC determina le condizioni essenziali ed i requisiti minimi cui i vari schemi nazionali devono conformarsi, offrendosi nel contempo come strumento per il loro mutuo riconoscimento.

Consorzio dei Comuni Trentini quale GT PEFC Trentino

Il Consorzio dei Comuni Trentini, associando tutti i Comuni della provincia di Trento e rappresentando quindi tutti i proprietari forestali comunali – che possiedono più del 50% della superficie forestale provinciale – è in possesso dei requisiti richiesti dal PEFC – Italia, ai fini della candidatura a “Gruppo Territoriale”, uno dei tre livelli di applicazione dello schema di certificazione approvato dal sistema PEFC Italia.

Il Consorzio dei Comuni Trentini, quale GT PEFC TRENTINO, in stretta collaborazione con il Servizio Foreste e Fauna della Provincia Autonoma di Trento, ha quindi promosso e attuato il progetto di certificazione di G.F.S., che interessa la stragrande maggioranza dei proprietari forestali pubblici e privati del territorio provinciale.

Il processo di certificazione attuato dal Consorzio dei Comuni Trentini è stato ultimato, con il rilascio del primo certificato di GFS, in data 16.12.2005.

Tutti i proprietari forestali aderenti hanno come riferimento il certificato ICILA-PEFCGFS-002720, di cui si da informazione nelle sezioni dedicate.