Caso studio: Myweb per gestire la domanda di case ITEA

Dal 15 luglio e fino al 31 dicembre 2014 i cittadini della Vallagarina potranno presentare alla Comunità di Valle in forma completamente digitale le domande di casa ITEA o di contributo integrativo sull’affitto, evitando quindi spostamenti in città, code e inutili perdite di tempo. Ciò sarà possibile grazie a MyWEB, l’iniziativa ideata e realizzata dal Consorzio dei Comuni Trentini, dalla Fondazione Bruno Kessler e dalla Comunità della Vallagarina con la collaborazione di Informatica Trentina e Provincia Autonoma di Trento.

MyWEB fa parte di una famiglia di sperimentazioni finalizzate allo sviluppo di una visione “smart” della Pubblica Amministrazione locale trentina, definita di concerto tra Consorzio dei Comuni e FBK. Nello specifico la Comunità della Vallagarina riveste il ruolo di laboratorio territoriale e strumento per declinare questa visione in maniera sistemica sul territorio provinciale.

A MyWEB i cittadini della Vallagarina accederanno attraverso il nuovo sito web della Comunità di Valle (www.comunitadellavallagarina.tn.it), mentre l’accredito o, per così dire, il riconoscimento dell’utente avverrà attraverso la Carta Provinciale dei Servizi, attivabile presso numerosi sportelli presenti sul territorio: Sportelli Periferici della Provincia, Sportelli dell'Azienda Sanitaria e Comuni.

Una volta chiusa la fase sperimentale, anche MyWEB sarà pronto per essere concesso in “riuso” a tutte le Comunità di Valle che ne faranno richiesta al Consorzio dei Comuni; operazione, questa, facilitata dall’attuale condivisione dello stesso sito web da parte di 13 Comunità di Valle su 15.

Venerdì, 10 Luglio 2015