La Federcoop aderisce alla community di Comunweb

In base all'accordo definito con il Consorzio dei Comuni Trentini, la Federcoop entra a far parte della community di Comunweb, impegnandosi al «riuso di applicazioni, metodologie e buone pratiche sviluppate dal Consorzio dei Comuni Trentino in ambito web». 

Logo accordo

Nell’accordo – di vitale importanza per il futuro delle piccole comunità locali – vi è, inoltre, un esplicito riferimento al protocollo firmato tra la Provincia e la stessa Federcoop che ha individuato alcuni «servizi di qualità decentrati sul territorio», da garantire «in particolare nelle zone trascurate dal mercato per le condizioni socio-economiche che le contraddistinguono». I punti vendita multiservizi risultano essere, infatti, nella maggior parte dei casi, non sostenibili, «se ancorati ad un pura logica di mercato e non di servizio a favore delle comunità». L’importanza dei multiservizi è stata recentemente riconosciuta anche dalla Commissione europea, che li ha definiti come Sieg, ovvero Servizi di interesse economico generale.

L’intesa ha stabilito in tale contesto l’impegno da parte del Consorzio dei Comuni Trentini ad individuare ulteriori servizi dei Comuni stessi e delle Comunità di Valle che potranno essere erogati, interloquendo con Federcoop «sia nella progettazione sia nella materiale attivazione dei servizi stessi».

A breve sarà sottoscritto l’accordo tra il Presidente della Federcoop Mauro Fezzi e il Presidente del Consorzio dei Comuni Trentini Paride Gianmoena. Di ciò ne sarà data tempestiva comunicazione.  

Lunedì, 20 Novembre 2017