Area Personale

Risponde a quesiti telefonici, formula risposte a quesiti scritti, redige circolari informative, garantisce assistenza e consulenza ai Comuni e agli Enti soci nell'ambito di tutte le problematiche connesse alla gestione economica e giuridica del personale degli Enti locali.

Fornisce il servizio di elaborazione paghe.

La gestione del personale ha un ambito di operatività molto vario e vasto e l’area “personale“ della nostra società ha quale obiettivo a cui tendere quello di fornire ai nostri soci supporto su ogni aspetto inerente a questa materia.

L’idea che da sempre ci accompagna è quella di essere il punto di riferimento per gli addetti ai lavori che si devono occupare di questa materia offrendo loro un supporto professionale in tempo reale per aiutarli ad affrontare al meglio tutte le problematiche che quotidianamente debbono essere gestite.

In concreto abbiamo quindi sviluppato:

  1. un ufficio consulenza, che fornisce supporto telefonico con riferimento a problemi di carattere giuridico, fiscale e previdenziale; detto ufficio rilascia anche pareri scritti sulle materie appena elencate. L’ ufficio  lavora annualmente circa  1.500 chiamate, 120 pareri scritti e 100 incontri, svolti sia presso la sede che direttamente presso la sede degli enti. L’ufficio consulenza su richiesta elabora anche delle analisi organizzative volte a verificare la congruità della dotazione di personale e a proporre nuove soluzioni organizzative. Fornisce assistenza  affiancando gli enti anche nella gestione dei procedimenti disciplinari, predisponendo regolamenti tipo, elaborando calcoli di quote di salario accessorio. Diffonde circolari informative sugli argomenti ritenuti di particolare rilevanza. Fornisce supporto tecnico al Consiglio delle Autonomie Locali per la trattazione di argomenti inerenti la materia del personale.
  2. un ufficio previdenza, dedicato prevalentemente agli enti per i quali gestiamo gli stipendi, ma aperto, a pagamento, anche agli altri soci. Elabora le pratiche pensionistiche e verifica le situazioni previdenziali;
  3. un ufficio relazioni sindacali, che cura la contrattazione provinciale di primo e secondo livello del comparto autonomie locali, affianca gli enti nella contrattazione decentrata aiutando ad elaborare proposte contrattuali o concertative;
  4. un ufficio elaborazione stipendi, che attualmente elabora le paghe di 109 enti della provincia con una produzione mensile di circa 2.300 buste paga;
  5. a questi uffici è stato affiancato anche un ufficio polizze assicurative che ha il compito di  stipulare convenzioni assicurative da mettere a disposizione degli enti soci, degli amministratori e dei dipendenti.

Lo staff tiene corsi di formazione organizzati sia presso la sede del Consorzio sia direttamente presso la sede degli enti soci.

DATI DELLE CESSAZIONI DIPENDENTI ANNO 2015 PER VERIFICA

è possibile qui scaricare il file relativo

Foreg 2014

Importi comunicati dagli enti per la richiesta di rimborso da parte della Provincia Autonoma di Trento.

Per maggiori informazioni, premere qui