Progetto Modulistica unificata

Come noto la finanziaria provinciale per l’anno 2012 (L.P. 27 dicembre 2011 n. 18 ) prevede, all’articolo 24 comma 1 lett. b), quanto segue:

“8. Nelle materie disciplinate dalle leggi provinciali, per favorire l’uniformità nella loro applicazione da parte degli enti locali, la Provincia di intesa con Consiglio delle autonomie locali definisce la documentazione necessaria e approva i moduli e formulari concernenti i procedimenti amministrativi gestiti dai Comuni e dalle Comunità, anche per ridurre gli oneri amministrativi per i cittadini e le imprese. I Comuni e le Comunità devono rendere disponibili anche per via telematica i moduli e i formulari definiti secondo le modalità previste da questo comma e devono chiedere ai cittadini e alle imprese unicamente la documentazione individuata come necessaria ai sensi di questo comma.”

L’introduzione di questa disposizione è stata sostenuta dal Consiglio delle autonomie locali, nella convinzione che una forte semplificazione ed omogeneizzazione della modulistica utilizzata possa costituire un vantaggio, oltre che per le imprese, anche per Comuni e Comunità.

Tutta la modulistica approvata dalla Giunta provinciale d’intesa con il Consiglio delle autonomie locali deve essere obbligatoriamente utilizzata dagli Enti locali, superando ex lege quella attualmente in uso presso le singole amministrazioni.

Tutta la modulistica approvata verrà pubblicata, a cura del Consorzio, sul sito www.modulistica.comunitrentini.tn.it . Ad esso si dovrà quindi fare riferimento per individuare, nel tempo, la modulistica in vigore e, come prevede la legge, la documentazione che dovrà essere obbligatoriamente allegata.

Attualmente le aree interessate risultano le seguenti:

  • “Codice dell’urbanistica e dell’edilizia”;
  • “Attività produttive”.

A seguire potranno essere attivate nuove aree sulla base di quanto verrà approvato da Giunta provinciale e Consiglio delle autonomie locali.

Link al portale:

www.modulistica.comunitrentini.tn.it