Cerca nel sito:

ricerca avanzata »

Home / Personale / Pareri / incarichi / Incarico di consulenza ad ex dipendente

 

Personale

Incarico di consulenza ad ex dipendente

Data pubblicazione : 15/02/2001

Si conferma che con l'entrata in vigore della legge 03.08.1999 n° 265 risulta abolita la distinzione fra Amministratori dipendenti da soggetti privati e da Enti pubblici.
In particolare in materia di permessi e licenze si applica dal 21.08.1999, data di entrata in vigore della Legge 265/99, l'art. 24 della legge medesima che al comma 5 dispone che le assenze dal servizio per funzioni pubbliche vanno retribuite al lavoratore direttamente dal datore di lavoro, con oneri a carico dell'ente presso il quale il lavoratore esercita la funzione.
Ne deriva che la restituzione dei suddetti oneri riguarda non solo i lavoratori privati e quelli degli enti pubblici economici, come in precedenza stabilito dall'art. 4 della Legge 27.12.1985 n° 816, ma anche tutto il personale degli enti pubblici in genere e quindi compresi i dipendenti comunali eletti Amministratori presso altri Comuni.
Si precisa infine che la succitata disposizione di cui all'art. 4 della Legge 816/85 risulta abrogata dall'art. 28 della Legge 265/99, in quanto incompatibile con la nuova disciplina, e che l'applicabilità dell'art. 24 della Legge 265/99 è stata anche chiarita dalla Regione Trentino Alto Adige con circolare n° 4/EL/1999 prot. n° 557 del 27.10.1999.