Area Formazione

L’Area Formazione del Consorzio dei Comuni Trentini progetta ed organizza corsi, seminari e convegni per i Dipendenti e gli Amministratori degli Enti soci su tutte le materie di competenza dell'Ente Locale, sia a livello territoriale che presso la propria sede. Annualmente sono oltre 10.000 i partecipanti che seguono tali iniziative formative

La formazione è una leva strategica per lo sviluppo professionale del capitale umano e per la realizzazione di obiettivi di innovazione e cambiamento all’interno della Pubblica Amministrazione.

La metodologia di approccio dell’Area Formazione nei confronti delle esigenze degli Associati comprende le seguenti fasi:

Questa modalità di intervento  ha avuto un forte riscontro in termini di efficacia e soddisfazione presso i nostri Associati, i quali rappresentano gli Enti chiamati a confrontarsi con le richieste più immediate provenienti dal territorio e a risponderne direttamente.

L’Area Formazione individua dunque nella preparazione e nell’aggiornamento uno strumento fondamentale per l’innalzamento del livello qualitativo dei servizi offerti dall’Amministrazione nei confronti del cittadino, mettendo a disposizione degli Associati un’ampia serie di iniziative come corsi base, corsi di aggiornamento, incontri di approfondimento, percorsi formativi, seminari e convegni, inerenti le diverse aree:

È inoltre prevista un’area specifica, interamente dedicata agli Amministratori.

In questo modo si dà vita ad un circolo virtuoso, dove gli operatori diventano i veri protagonisti del processo di trasformazione poiché lo sviluppo delle competenze consente prestazioni più efficaci, ma anche condizioni di lavoro più appaganti.

NOVEMBRE: GRANDE ADESIONE ALLE INIZIATIVE FORMATIVE

  • La prima settimana di Novembre è stata contraddistinta da disparate tipologie di iniziative formative, tutte accomunate dall’ampia affluenza e dalla soddisfazione dei partecipanti, i quali hanno avuto modo di interagire con docenti esperti in ambiti differenti, tra i quali, quello amministrativo, finanziario e contabile.

    In più edizioni, il personale degli Uffici Amministrativi, ha trattato il tema dei Principi e tecniche di redazione degli atti amministrativi, arricchendo la formazione frontale con parti pratiche volte a migliorare la redazione degli atti.

    Il personale degli Uffici Tecnici è stato coinvolto sul tema della “programmazione e gestione finanziaria degli investimenti: il punto della situazione dopo le recenti modifiche delle regole contabili”, ed i Dirigenti e Funzionari dei Servizi Finanziari su “Le modifiche ai principi contabili, la programmazione 2020”, con l’ausilio di strumenti pratici e casi vissuti nel quotidiano.

    I corsi proseguiranno tutto il mese e verranno impreziositi da figure d’eccellenza in ambito formativo, verranno trattate le seguenti tematiche:

    - I sistemi di controllo negli Enti Locali;

    - Sistemi di valutazione;

    - I nuovi strumenti per la gestione delle risorse umane;

    - Qualità del servizio e rapporto con il cittadino;

    - Comunicazione e qualità delle relazioni interpersonali;

    - Principi e tecniche di redazione dell'atto amministrativo;

    - Attività di coaching;

    - Aggiornamento per addetti antincendio - rischio medio;

    - Corso di formazione per il personale neo-assunto di Polizia Locale;

    - Formazione di base per il Personale di Polizia Locale che svolge servizio notturno;

    - Corso di aggiornamento teorico-pratico per Personale di Polizia Locale che svolge servizio notturno;

    - Formazione di base per l'attribuzione della qualifica U.P.G..

  • 12/11/2019

AL VIA IL MASTER “I NUOVI STRUMENTI PER LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE”

  • Grande partecipazione e occasione di scambio esperienziale, al Master dedicato a “I nuovi strumenti per la gestione delle risorse umane”, avviato oggi con la prima docenza, tenuta dal prof. Leonardo Milani, psicologo e da più di 20 anni, Mental Trainer della Pattuglia Acrobatica Nazionale delle Frecce Tricolori.

    Una mattinata ricca di contenuti, volta alle figure apicali degli Enti locali, che intendono mirare all’eccellenza attraverso la consapevolezza del proprio ruolo di leader, mediante l’apprendimento di nuove tecniche e l’utilizzo di nuovi strumenti da attuare nel quotidiano, per tendere a portare ai massimi livelli la qualità nell’ambito lavorativo.

  • 11/10/2019

SETTEMBRE 2019

  • Nel mese di settembre approfondimenti formativi su: “Progetto di sviluppo organizzativo; Il sistema di controllo negli Enti locali; Gli strumenti di programmazione. La revisione negli Enti locali – Aspetti contabili; Affiancamenti formativi in materia contabile; Qualità delle relazioni interpersonali e senso di appartenenza all’Ente; Comunicazione e qualità delle relazioni interpersonali; Corso operativo avanzato: Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione; Aggiornamento per addetti antincendio – rischio medio;  Aggiornamento per incaricati al Primo Soccorso; Corso base per incaricati al Primo Soccorso; Affiancamento formativo in materia di certificazione ambientale - EMAS.

  • 02/09/2019

APERTE LE ISCRIZIONI AI MASTER

  • I SISTEMI DI CONTROLLO NEGLI ENTI LOCALI - 

    I NUOVI STRUMENTI PER LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

  • 13/08/2019

LUGLIO E AGOSTO 2019

  • Nei mesi di luglio e agosto approfondimenti formativi su: “La conversione in legge del decreto - sblocca cantieri - e le normative sulle quali va ad impattare; Corso operativo avanzato: Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione; Formazione intervento; Il Processo tributario digitale; Le novità fiscali nell'Ente Locale. L'IVA nel patrimonio immobiliare dei Comuni, la tassazione delle operazioni immobiliari; Corso di formazione specifica per lo svolgimento di lavori in ambienti - spazi confinati e utilizzo dei dispositivi di protezione individuale (DPI) di terza categoria; Formazione generale in materia di sicurezza; Formazione in materia di sicurezza specifica rischio medio”.

  • 01/07/2019

GIUGNO 2019

  • Nel mese di giugno approfondimenti formativi su: “Aggiornamento in materia di sicurezza per Dirigenti; Attività di coaching formativo per Dirigenti; Aggiornamento addetti antincendio – rischio medio; Collaborazione e teamwork; Aggiornamento per Preposti per la sicurezza; Formazione Forze dell’Ordine – nuovo applicativo rilevazione dati denunce violenza di genere; Formazione intervento sviluppo organizzativo; Corso di formazione propedeutica - attività di affiancamento formativo in materia di contabilità per Enti con popolazione inferiore ai 5000 abitanti; L’Ente locale soggetto passivo d’imposta, aggiornamenti su split payment, fatturazione elettronica, adempimenti IVA e IRAP; Aggiornamento per incaricati al Primo Soccorso; Formazione per incaricati al Primo Soccorso in Enti rientranti nel gruppo B/C; Gestione dei conflitti; Affiancamento formativo in materia di EMAS".

  • 31/05/2019

MAGGIO 2019

  • Nel mese di maggio approfondimenti formativi su: Formazione intervento in materia di sicurezza; Collaborazione e teamwork; La cultura/qualità del servizio; Formazione intervento in materia di anticorruzione; Il diritto di accessibilità totale: la trasparenza amministrativa e l’accesso civico generalizzato; La conduzione dei gruppi di lavoro e la gestione dei conflitti; Stili di leadership e motivazione delle persone; Ruolo, tecniche e strumenti per i Facilitatori che agiscono nei nuovi modelli organizzativi; Stress lavoro correlato – i rischi psicosociali in ambito lavorativo; Corso base addetti antincendio;  Corso di aggiornamento addetti antincendio – rischio medio; Formazione Generale in materia di sicurezza; Formazione in materia di sicurezza specifica – rischio basso; La produzione, registrazione e conservazione degli atti telematici pubblici.

  • 30/04/2019

APRILE 2019

  • Nel mese di aprile approfondimenti formativi su: “La produzione, registrazione e conservazione degli atti telematici pubblici; Il diritto di accessibilità totale: la trasparenza amministrativa e l’accesso civico generalizzato; Corso di formazione per il personale neo-assunto di Polizia Locale; Formazione di base per l’attribuzione della qualifica U.P.G., Sicurezza dei parchi gioco: progettazione, costruzione, installazione, manutenzione ed ispezione – le norme EN 1176 ed EN 1177 ed. 2018; Conseguimento della patente di servizio per il personale della Polizia Locale; Formazione di base per il Personale di Polizia Locale che svolge servizio notturno - Modulo parte teorica.

  • 01/04/2019

MARZO 2019

  • Nel mese di marzo approfondimenti formativi su: “La produzione, registrazione e conservazione degli atti telematici pubblici, Corso invernale di formazione e sicurezza per la progressione in ambienti impervi, Programmazione del lavoro e qualità dei servizi, Formazione per il personale neo-assunto di Polizia Locale, La notifica degli atti tributari, La gestione dei rifiuti e dei rifiuti di imballaggio - Accordo Anci Conai 2014-2019.

  • 01/03/2019

FEBBRAIO 2019

  • Nel mese di febbraio approfondimenti formativi su: “Corso base per attribuzione qualifica UPG; Corso di formazione per il personale neo-assunto di Polizia Locale;  Le novità tributarie 2019; La fatturazione elettronica obbligatoria: l’Ente locale soggetto passivo d’imposta; L’obbligo di trasmissione dei dati previsti dal Monitoraggio: opere pubbliche, aspetti pratici; Aggiornamento in materia di gestione rifiuti, SISTRI, terre e rocce da scavo; Il PTPCT 2019-2021: le novità normative, i contenuti e la modalità di redazione; Aggiornamento in materia di anagrafe e stato civile con riferimento al decreto-legge n.113/2018; Etica, Legalità e Corruzione; Il diritto di accessibilità totale: la trasparenza amministrativa e l’accesso civico generalizzato; Il Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza: ruolo, funzioni e responsabilità; Programmazione del lavoro e qualità dei servizi; Formazione in materia di sicurezza generale.

  • 12/02/2019

Agenda dei corsi di formazione

Cliccando su questa pagina si può vedere il calendario dei corsi organizzati dall'Area Formazione del Consorzio dei Comuni Trentini

1. Ho dimenticato la password, come posso recuperarla?

  • Se conosci il tuo nome utente ma ti sei dimenticato della password è sufficiente, dalla pagina di login cliccando su recupero password, inserire il proprio nome utente (indirizzo di posta) e confermare. Entro breve tempo riceverai una password provvisoria con la quale potrai accedere al sistema.

2. Ho dimenticato lo username, come posso recuperarlo?

  • In questo caso è necessario contattare la segreteria dell'Area formazione del Consorzio dei Comuni Trentini, scrivendo una mail all'indirizzo formazione@comunitrentini.it oppure telefonando al numero 0461.239619.

3. A cosa serve il codice temporaneo presente nella pagina di login?

  • Si tratta di una seconda modalità di login prevista per le iscrizioni alle attività formative del Consorzio dei Comuni Trentini. Anziché memorizzare la password di accesso al sistema, hai la possibilità di farti inviare via mail un codice temporaneo che ti permetterà di utilizzare il sistema per una durata di soli 20 minuti. Ti verrà inviata una mail contenente un link che ti rimanderà al portale.

4. L'attività formativa a cui intendo iscrivermi non presenta più posti disponibili, come posso fare?

  • Puoi manifestare l'interesse relativamente a tale attività, compilando il form presente cliccando su contattaci, in fondo a ciascuna scheda corso, e indicando i dettagli della tua richiesta nell'apposito campo di testo.

5. Dove trovo la conferma di iscrizione ad un'attività formativa?

  • Una volta autenticato, visitando la scheda dell'attività formativa a cui sei iscritto, è visibile il pulsante della conferma di iscrizione (contraddistinto dal classico simbolo dei file pdf). Qualora riscontrassi problemi nell'apertura del file ti consigliamo di installare/aggiornare la versione di Adobe Reader presente sul tuo computer, visitando il sito www.adobe.it .

6. Non posso partecipare ad un'attività formativa a cui sono iscritto, come posso fare?

  • Il sistema non permette di annullare un'iscrizione una volta confermata. Per disdire la tua partecipazione è necessario contattare la segreteria dell'Area formazione all'indirizzo formazione@comunitrentini.it o al numero 0461.239619.

7. Come faccio ad iscrivermi ad un'attività formativa?

  • E' necessario che tu proceda con la registrazione, a tale scopo è presente un link nella homepage. Sono richieste alcune informazioni quali nome e cognome, indirizzo di posta elettronica, recapito telefonico ed eventuali note, nelle quali si richiede di inserire l'Ente di appartenenza e altre informazioni utili. A seguito della registrazione, entro breve tempo, la segreteria dell'Area formazione provvederà a fornirti via mail le credenziali d'accesso.

Le nuove tecnologie consentono di realizzare percorsi formativi flessibili e innovativi.

A tal proposito, una metodologia didattica che si avvale di strumenti informatici è la Formazione a Distanza (F.A.D.), che supera il concetto tradizionale di aula e consente all’utente di fruire di lezioni e materiale didattico direttamente dal proprio pc, senza vincoli di spazio o tempo.

L’accesso a contenuti formativi online non obbliga infatti a spostamenti (talvolta onerosi in caso di notevoli distanze dal luogo dove la formazione si svolge) e consente ai partecipanti di soddisfare esigenze di carattere organizzativo.

L’Area Formazione del Consorzio dei Comuni Trentini, mette a disposizione dei propri Associati varie modalità di Formazione a Distanza:

  • la F.A.D. IN DIRETTA, dove l’utente ha la possibilità di visualizzare l’intervento didattico a distanza e nello stesso momento in cui si sta svolgendo, consentendo quindi un approccio di tipo interattivo tra relatore e partecipante che potrà inviare commenti, domande o dubbi direttamente dal sito per ottenere una risposta in tempo reale;
  • la F.A.D. ON-DEMAND, in cui il corso è visualizzabile in ogni momento del periodo in cui viene programmata l’attività formativa, garantendo la massima flessibilità. Il partecipante sceglie autonomamente come e quando seguire la formazione;
  • TUTORIAL, brevi video che permettono la diffusione di contenuti molto specifici e di taglio tecnico-operativo  in quanto principalmente finalizzati all’addestramento.

Le varie modalità di fruizione della formazione consentono dunque di rispondere adeguatamente alle diversificate esigenze del territorio e di offrire contestualmente un’opportunità di diffusione delle conoscenze e di riqualificazione professionale, dando risposta al fabbisogno formativo degli Associati, decentrando il luogo della formazione ma mantenendo inalterati i contenuti, reperibili in rete a lungo nel tempo.

Questionario di valutazione