La cybersecurity nella PA: II^ sessione

Le modalità di adozione del Tool di Cyber Risk Management di AGID, disponibile gratuitamente per tutti gli Enti soci del Consorzio dei Comuni Trentini verranno presentate venerdì 22 novembre 2019 alle ore 9:30 presso la Sala Degasperi del Consorzio dei Comuni Trentini

In esito al progetto pilota presentato lo scorso 15 ottobre a Rovereto, che ha visto il coinvolgimento di sette Comuni, due Comunità di Valle e un BIM nell’utilizzo del Tool di Cyber Risk Management di AGID e in ragione delle numerose manifestazioni di interesse rilevate nell’occasione, sono proseguiti – d’intesa tra Consorzio e Agenzia – i lavori di predisposizione degli ambienti e dei servizi standard previsti per il precaricamento all’interno del Tool stesso.

Oggi siamo quindi nella condizione di garantire, senza oneri a tutti gli Enti soci del Consorzio dei Comuni, l’utilizzo del Tool e la disponibilità di un’offerta consulenziale a 360 gradi in tema di “sicurezza informatica”. Un’offerta consulenziale che, come anticipato, potrà contare anche sulla consulenza e sugli strumenti di supporto per la sicurezza informatica messi a disposizione da Trentino Digitale.

Quello raggiunto è certamente un risultato “di sistema”, che abbiamo motivo di ritenere eccellente, su un tema attualissimo, ma molto ostico ed impattante per le nostre Amministrazioni locali, che potranno attivare un percorso di condivisione e successiva attuazione di misure idonee per la mitigazione dei rischi di natura informatica, ovvero per la protezione e l’integrità del patrimonio di dati e informazioni in loro possesso.

 

Per illustrare nel dettaglio ciò che Comuni e Comunità di Valle dovranno fare per dotarsi del Tool di Cyber Risk Management di AGID e per dare ai nostri Enti soci tutte le informazioni utili rispetto a tempi e modalità di adesione a questo nuovo servizio, che verrà erogato in stretta sinergia tra Agenzia per l’Italia Digitale, Consorzio dei Comuni Trentini e Trentino Digitale, abbiamo deciso di organizzare un momento informativo, basato su un’impostazione molto pratica e operativa, al termine del quale, procederemo all’acquisizione formale delle richieste di adesione.

 

PROGRAMMA

Una parte importante del seminario, come detto, sarà dedicata all’illustrazione puntuale delle caratteristiche del Tool e alla metodologia di suo utilizzo; ampio spazio verrà garantito al dibattito e alla descrizione dei servizi standard per i Comuni già previsti per il precaricamento (si tratta di una mole di lavoro molto importante e standardizzato che Comuni e Comunità di Valle si troveranno già disponibile all’interno del Tool), quali ad esempio:

  • Certificazioni anagrafiche
  • Iscrizione nidi
  • Casa e urbanistica
  • Contributi e sanzioni
  • Ambiente e territorio (raccolta rifiuti)
  • Gestione tributi
  • Modulistica (edilizia, tributi, urbanistica)
  • Autorizzazioni, concessioni viabilità
  • Servizi on line

 

RELATORI

In continuità con l’evento del 15 ottobre scorso e per garantire le finalità descritte in premessa, la programmazione dei lavori prevede un intervento principale a cura dell’ Ing. Pietro Marchionni, Trasformazione strategica e tecnologica - Progetto Cyber Risk Management di AGID, al quale seguiranno altri due interventi da parte del dott. Lorenzo Grosselli, Responsabile Cybersecurity di Trentino Digitale, e dell’ Ing. Stefano Paolazzi, consulente territoriale di Trentino Digitale presso l’Area Innovazione del Consorzio dei Comuni Trentini.

Link per l'iscrizione

Lunedì, 11 Novembre 2019

Questionario di valutazione