Social network come opportunità per una PA al servizio del cittadino

Giovedì 30 maggio 2019 seminario del Piano di formazione 2019 per il rafforzamento delle competenze digitali dei Responsabili della transizione al digitale (Segretari comunali).

Come annunciato nel seminario formativo (webinar) dello scorso 4 ottobre, il Consorzio dei Comuni Trentini ha ideato e pianificato per l’anno 2019 – con la collaborazione di FPA – un piano di formazione specialistico e di affiancamento dedicato ai nostri Segretari di Comuni e Comunità di Valle per quanto attiene, nello specifico, al loro ruolo di Responsabili della transizione al digitale.

Un percorso di empowerment che potrà dare concreto impulso al processo di digitalizzazione della nostra Pubblica Amministrazione locale, coerentemente a quanto previsto dal nuovo Piano triennale per l’Informatica nella PA 2019-2021 in tema di rafforzamento delle competenze digitali all’interno della PA locale e di creazione della rete (locale) dei Responsabili della Transizione al digitale.

Abbiamo pertanto il piacere di invitarVi al seminario formativo:

Social network come opportunità per una PA

al servizio del cittadino

giovedì 30 maggio 2019 – orario 9.30-13.00

presso la Sala Degasperi del Consorzio dei Comuni Trentini

 

I nuovi mezzi di comunicazione – social network – rappresentano un’ulteriore occasione, per le amministrazioni pubbliche, di avvicinarsi ai propri cittadini, instaurando un rapporto fondato sul confronto, l’ascolto dei problemi e delle richieste. I vari canali istituzionali sui social network non seguono le regole stringenti della PA, non hanno orari di apertura o chiusura come gli sportelli e gli uffici comunali, ma permettono di fornire in tempi brevi risposte puntali, di raccontare le proprie attività, di promuovere gli eventi organizzati, di segnalare tempestivamente scadenze, ma soprattutto dialogare direttamente con i propri cittadini, utilizzando un linguaggio colloquiale.

Sempre più persone vengono informate attraverso i social network – primo fra tutti Facebook con più di 30 milioni di utenti attivi in Italia – che sono diventati negli ultimi anni dei veri e propri mezzi di comunicazione. Questi strumenti – Facebook, Instagram, Twitter, YouTube, WhatsApp, Telegram – possono incentivare la partecipazione dei cittadini alle istituzioni, garantendo trasparenza, accountability e innovazione. Non è dunque difficile capire per quale motivo una PA dovrebbe integrarli nella comunicazione pubblica o quantomeno conoscerne il funzionamento e le caratteristiche.

 

AGENDA DEI LAVORI

 

Ore 9.30 Accredito 
Ore 9.45 Apertura lavori a cura di Walter Merler, Responsabile dell’Area Innovazione
Ore 10.00

Perché essere presenti sui social

  • presenza istituzionale sui social media
  • interazioni tra uffici comunicazione (URP, ufficio stampa, etc.)
  • le linee guida/policy interne
  • la gestione degli account
  • utilizzo degli hashtag

Le basi operative

Ore 11.00 Pausa
Ore 11.15

Strategie e piano editoriale

  • piano editoriale social
  • immagini e foto: diritti di utilizzo
  • il linguaggio da utilizzare
  • monitoraggio dei canali
  • conversazioni pubbliche: ban e cancellazione
  • gestione delle critiche: haters e troll

Il cittadino al centro. La comunicazione bidirezionale

Ore 12.30 Dibattito e conclusioni

 

Il seminario formativo avrà come relatore Christian Tosolin, Social Media Manager del Comune di Trieste.

 

Per registrarsi al corso è stata predisposta una scheda di iscrizione online dedicata disponibile sul sito del Consorzio dei Comuni Trentini, oppure direttamente cliccando sul seguente link: iscrizione seminario.

Martedì, 28 Maggio 2019

Questionario di valutazione