13285 Vigili del Fuoco Volontari Roberto Cicolini

Via Torre Verde, 23, 38122 Trento, Italia

Attualmente la fusione non coinvolge i Corpi dei Vigili del Fuoco Volontari.
E' comunque possibile garantire e assicurare anche per il futuro, attraverso lo statuto del Nuovo Comune nato dopo la fusione, il mantenimento degli attuali Corpi dei Vigili del Fuoco esistenti negli odierni Comuni?
Attualmente la legge prevede la presenza di almeno un Corpo per Comune, dopo, con il nuovo statuto si potrà stabilire che ogni vecchio Comune potrà avere il suo Corpo dei Vigli del Fuoco Volontari?

  • Pubblicata il 21/04/2016
  • Ultima modifica del 22/04/2016 09:10
  • 1 commenti
Dettagli

Via Torre Verde, 23, 38122 Trento, Italia

qualora la fusione del comune Malè val di Sole fallisse; se alcuni comuni volessero ritentare con un nuovo progetto e referendum ci sarebbero ancora i contributi regionali decennali o no?

  • Pubblicata il 19/04/2016
  • Ultima modifica del 20/04/2016 12:21
  • 2 commenti
Dettagli

13225 municipalità Tullio Angeli

Via Torre Verde, 23, 38122 Trento, Italia

se un comune fuso volesse prevedere le municipalità negli ex comuni, questo organo composta da un prosindaco e altri membri è a titolo gratuito o riceverà un indennità?
grazie

  • Pubblicata il 19/04/2016
  • Ultima modifica del 20/04/2016 12:20
  • 3 commenti
Dettagli

Via Torre Verde, 23, 38122 Trento, Italia

cosa cambia con la fusione per i consorzi di miglioramento fondiario che hanno soci e quindi terreni in più comuni?

  • Pubblicata il 19/04/2016
  • Ultima modifica del 20/04/2016 12:19
  • 2 commenti
Dettagli

13179 Quorum referendum fusione michele lorenzoni

Via Torre Verde, 23, 38122 Trento, Italia

Ho sempre pensato che fosse un pilastro inderogabile della democrazia il fatto che per poter validare un referendum popolare fosse necessario raggiungere il quorum del 50% +1 dei votanti aventi diritto. Per quali motivi il quorum per il refendum fusione è stato abbassato al 40%? Con quale strumento normativo/amministrativo è stato possibile abbassare tale soglia? Grazie

  • Pubblicata il 15/04/2016
  • Ultima modifica del 19/04/2016 18:33
  • 8 commenti
Dettagli

13202 Caccia dopo le fusioni Guido boschetto

Via Bronzetti, 2, 38033 Cavalese TN, Italia

attualmente la caccia in provincia di Trento è regolata dalla leggo Provinciale 9 dicembre 1991, n° 24, l’Articolo 23 di detta legge,
è considerato cacciatore di diritto della riserva:

il cacciatore che sia residente anagraficamente da almeno tre anni, ecc
sarebbe opportuno modificare il testo della legge (o no), prima della data del referendum, e non dopo, così il cittadino avrà delle certezze e potrà fare la propria scelta con condizioni certe.

  • Pubblicata il 17/04/2016
  • Ultima modifica del 19/04/2016 09:13
  • 2 commenti
Dettagli

13208 Caccia dopo le fusioni Guido boschetto

Via Fratelli Bronzetti, 6, 38033 Cavalese TN, Italia

Al 01/01/2021 con la nascita del nuovo comune, di fatto nessun cacciatore è residente da tre anni nel comune. potrebbe venir meno il diritto di esercitare la caccia?

  • Pubblicata il 18/04/2016
  • Ultima modifica del 18/04/2016 11:56
  • 2 commenti
Dettagli

13184 Validità referendum SensorTeam [Per conto di Segnalazione da whatsapp]

Via Torre Verde, 23, 38122 Trento, Italia

Buongiorno, cosa succede se in uno dei Comuni interessati dalla fusione vincono i NO al Referendum?

  • Pubblicata il 15/04/2016
  • Ultima modifica del 15/04/2016 14:50
  • 1 commenti
Dettagli

38020 Cloz TN, Italia

Magari mi sbaglio, ma se unificando i comuni si fondono anche le società sportive non mi pare che la cosa sia molto giusta. Troverei più giusto se si fondessero i comuni ma le società sportive mantenessero l'attuale radicamento al territorio.
mi sapete dire come stanno le cose?

  • Pubblicata il 15/04/2016
  • Ultima modifica del 15/04/2016 10:08
  • 1 commenti
Dettagli

Per partecipare devi iscriverti!